user_mobilelogo
Chi Siamo

ChiSiamo

Noi e gli sport outdoor

View more

Siamo un gruppo di appassionati della natura e della montagna.
Da molto tempo andiamo in giro camminando lungo i sentieri e nei luoghi naturali più belli...

Escursionismo

Escursionismo

Escursioni e Ciaspolate

View more

Un programma di escursioni nei luoghi più belli e incontaminati della nostra splendida Italia per scoprirne la natura, la storia, l'archeologia...

Canyoning

Canyoning

Torrentismo e speleo

View more

Mai provato questo splendido sport? Tuffi, toboga, discese in corda...
Visita il sito del Centro Canyoning e scegli la discesa che preferisci!

calendario prossime iniziative

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
8
9
10
11
13
15
16
17
18
19
22
23
24
25
26
 

Passeggiate Geologiche - Il Pincio, il colle dei giardini

 Registrazioni chiuse
 
0
pas_geo_pincio
Categoria
Passeggiate Geologiche
Data
Sabato 30 Novembre 2019 14:30
Luogo
Terrazza del Pincio
Telefono
3408917534
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'ESCURSIONE
Il Pincio non fu inserito tra i Sette Colli a causa della sua posizione decentrata rispetto al cuore della fondazione della città di Roma, ma la sua antica denominazione di Collis Hortularum (il colle dei giardini) ci dà subito l’idea dell’importanza che la sua morfologia ebbe per i romani in età repubblicana e imperiale, morfologia frutto di una lunga evoluzione geologica i cui protagonisti furono i depositi vulcanici e il reticolo idrografico. Non è un caso che molti horti e ville, tra cui quelle di Lucullo e di Sallustio, fossero edificate sulle pendici meridionali di questa collina. I ripetuti crolli degli ultimi anni del Muro Valadier offrono poi lo spunto per affrontare il tema dell’instabilità di versante e delle sue cause, spesso poco considerato in ambiente urbano. La terrazza del Pincio offre non solo un magnifico panorama, ma consente anche uno sguardo d’insieme sulla morfologia del centro della città, con la valle fluviale del Tevere e i rilievi vulcanici e sedimentari sulle sue sponde. Scendendo verso Piazza del Popolo, le splendide chiese barocche che cingono la piazza raccontano le loro storie fatte di meravigliose rocce ornamentali oltre ai ben noti capolavori dell’arte: a ben vedere, anche questi ultimi sono testimonianza di interessanti “storie geologiche”, perché le bellezze che compongono il patrimonio culturale e naturalistico di Roma integrano molti aspetti che si tengono l’uno con l’altro.

INFORMAZIONI TECNICHE
Percorso: traversata
Difficoltà: T
Lunghezza: 2 km
Dislivello: nullo
Durata 3 ore

GUIDA
Francesco

APPUNTAMENTO SUL POSTO
Ore 14.30 Terrazza del Pincio

LEGGERE ATTENTAMENTE IL VADEMECUM PER LO SVOLGIMENTO DELLE ESCURSIONI
CHE ANDRA' ACCETTATO E RISPETTATO SENZA RISERVA

TESSERAMENTO E QUOTE
Quota tessera 5,00 euro adulti - gratuita ragazzi fino a 14 anni compiuti.
Quota di partecipazione 6,00 euro adulti - 5,00 euro ragazzi fino a 14 anni compiuti

Per informazioni e iscrizioni:

3408917534 - anche  WhatsApp

oppure

PRENOTA ONLINE

tutte le iniziative sono riservate ai soci in regola con le quote associative

 
 

Powered by iCagenda

Seguici su Facebook

Iscriviti alla Newsletter